13 feb 2008

Wake up, and smell the ashes...

#Musica di sottofondo : Counting Crows - Recovering Satellites#
Questo è il mio primo post, ma non il mio primo Blog.
Spero solo che questa volta sarò più serio.

E' passato tempo, alcune cicatrici sono guarite. Io sono cresciuto. E ho ripreso a disegnare.
Molte cose sono cambiate e, strano a dirsi, diverse per il meglio.

Dedicato a molte persone...
alla mia famiglia, a Giulia, a Nepote, ai miei fratelli dell'8°, a G&N, a M & suo figlio, a Nike-Chan e a Arti-Chan e anche a tutti coloro che hanno avuto la pazienza di anche solo ascoltarmi, di guardare i miei bozzetti, di consigliarmi con il cuore, a chi mi ha accompagnato in giro per Roma all'alba.A chi mi ha accettato come un amico ed un fratello in una Germania che non conoscevo. A chi mi è stato vicino quando vomitavo o piangevo. A chi mi ha fatto ridere e a tutti coloro che, più in generale, hanno condiviso un pezzetto della loro vita con me. Per quanto piccolo, per quanto breve. Per me ha significato.

Grazie.

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
This is my first post, but not my first Blog.
I just hope to be better this time.

Some time has passed, most scars are healed. I'm grown up a bit. And i draw, again.
Many things are changed and some, strange even to me, improved.

Dedicated to many people...
to my family, to Giulia, to Nepote, to my own band of brothers, to G. and N., to M. and her child, to Nike-Chan and to Arti-Chan and also to all who had the patience even just to stand my chatter, look at my sketches, to help me from the dept of their heart,to who led me through Rome through the night till dawn.To those who embraced me as a friend and a sibling in a distant and cold Germany. To those who where close to me when i shed tears or barf. To those who really had me laughing and to ALL of You that, more widely, shared a bit of your life with me. No matter how small or brief. It meant to me.

Thanks.

5 commenti:

Andrea ha detto...

mi sento preso in causa nei ringraziamenti che hai espresso... mmmh... almeno per aver visto i tuoi primissimi disegni :D
Sappi che il rissaiuolo Hunfer, nonche quel un po' meno rissaiolo Andrea (punti di vista gh!) sono sempre felicissimi di aver avuto la possibilità di conoscerti e di passare un po' di anni nella stessa compagnia.

Ora... RockBand ci riporterà vicino... in una sana e purificante melodia roccheggiante :)

Buona fortuna!

Komemiute ha detto...

HEY! Quanto tempo! ^_^ Grazie Hunfer/Andrea...

Non sei nei ringraziamenti SOLO per essere uno dei miei fan di più lunga data.

Sei anche, e soprattutto, un buon amico.

Spero che le nuove produzioni ti piacciano quanto ti sono piaciute quelle vecchie!

Se così non fosse, non fare il timido e spara a zero, eh? ;)

Ciao!

Norman Vauxhall ha detto...

Ach ... Riesco a commentare solo da qui ... beh meglio tardi che mai.

I miei migliori auguri!

P.S.
"Wake up and smell the ashes" è una frase che sai perfettamente quanto mi colpisce. Spero davvero che tu possa avere la stessa fortuna di che l'ha sentita su un treno.

Anonimo ha detto...

Ehilà!
Finalmente il week-end è arrivato, e la nostra anima può trarre linfa dal rock di cui ha bisogno!
Sempre attendendo la nostra prossima "jam session", che speriamo ci porti ad essere apprezzati al di fuori delle solite quattro mura entro cui suoniamo :-)
A presto!
Ciao

Massimo

Komemiute ha detto...

Grazie a tutti per gli auguri!

@Nvaux: Spero che non mi porti anche la stessa sfiga! ;)

@Massimo: Da quello che ho "sentito" non ho dubbi sull'apprezzamento! :)